Evviva i compleanni

Quando essere expat ti porta ad amare eventi che altrimenti eviteresti come la peste

Vi piacciono i compleanni?

I compleanni di bambini che non siano i vostri, intendo…

Beh, io sinceramente mai avrei pensato di poter andare addirittura con entusiasmo ad un compleanno di bambini.

Ma da quando sono expat posso dire con fermezza:

Evviva i compleanni

Perché?

L’aria spagnola mi ha dato forse alla testa?

No.

Perché se di norma all’idea di andare ad un compleanno di cinquenni urlanti non farei i salti di gioia, quando sei expat non vedi l’ora di partecipare per poter finalmente intrecciare relazioni sociali.

Tipica relazione sociale da compleanno

Vi assicuro che non è per nulla semplice creare una rete di contatti quando arrivi in un Paese straniero, la scuola ed i bambini quindi sono un ottimo modo per iniziare nuove conoscenze e tentare di avere una vita sociale.

Il lavoro potrebbe essere un altro aiuto in questo senso, ma noi lavoriamo da casa e coi turisti e di fatto non abbiamo colleghi con cui fare la pausa caffè.

La mia idea iniziale sugli spagnoli in generale (basata sul nulla ma solo su luoghi comuni) era che fossero al pari dei miei compatrioti del sud Italia, quindi aperti, cordiali e solari.

Sbagliato!

In realtà in questa zona della Spagna, mi dicono che le persone siano piuttosto chiuse e difficilmente diano confidenza (ed io che pensavo che la Liguria fosse un lontano ricordo). Di fatto sono molto pochi gli spagnoli con cui abbiamo intrecciato un minimo di rapporti, per il resto le nostre amicizie sono molto eterogenee e quasi tutte partite a seguito di un evento legato ai bambini.

L’invito al compleanno di turno (per quella che è stata la mia esperienza qui fino ad ora) è esteso a tutta la famiglia, spesso comprende anche il pranzo o una lunga merenda che si trasforma in aperitivo in 3, 2, 1…

Le location sono le più disparate, villa, spiaggia, parco, collina; devo dire che qui c’è una scelta molto ampia perché sono molti i locali che hanno spazi esterni dedicati ai piccoli con parco giochi ed animazione, i parchi pubblici sono recintati e sicuri e spesso dotati di aree picnic o bar dove poter organizzare al meglio l’evento.

Nelle ultime settimane sono stati parecchi i compleanni a cui abbiamo partecipato e sono stati tutti occasione per conoscerci meglio o approfondire le amicizie già avviate, scoprire che uno dei papà degli amichetti di Miss Chat è un musicista, conoscere i piatti tipici della domenica in Inghilterra, avere la conferma che nessuno sa cuocere un piatto di pasta. Ascoltare un intero discorso in spagnolo e capirne il 90% e parlare un mix di inglese e spagnolo perché morire se ce la faccio a ricordarmi le parole quando è il momento di usarle.

Può anche capitare di essere ad uno dei suddetti compleanni e mentre controlli che il Biondo non si butti di testa dallo scivolo, sentir parlar la tua lingua (evento piuttosto raro), subito iniziare a chiacchierare ed in quattro e quattr’otto ritrovarti con amici in più ed un invito al compleanno della loro bimba.

Perché quando sei expat devi cogliere le occasioni e non essere timido o riservato se non vuoi condurre una vita da eremita.

Soprattutto quando incontri italiani come te. Anche perché spesso scoprirai che avrete un sacco di argomenti in comune!

In breve, il bilancio sui compleanni al momento è positivo. Sorvolo su quello tipicamente spagnolo al quale abbiamo mangiato un’ottima paella ma alle QUATTRO del pomeriggio, le 16:00, l’ora della merenda porcomondo! Avete idea della fame?!

Comunque dicevo, bilancio positivo, bimbi super felici, stanchi e con la pancia piena di dolci, noi con un bel gruppo di nuovi amici coi quali a breve organizzeremo qualcosa di davvero carino.

E alla fine giugno il compleanno di Miss Chat che non sta più nella pelle. Vedremo cosa riusciremo ad organizzare.

Stay tuned

Annunci

3 risposte a "Evviva i compleanni"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: